Relatori

 

Chiedi ORA...

  
Condividi su Facebook
<< Torna Indietro
Franco Cervelli
Fisico Nucleare
Dove è finita l'antimateria che era nello spazio appena dopo il Big Bang? Rispondere a questi quesiti vuol dire avvicinarsi alla scoperta di un processo volto alla creazione di energia in modo naturale e all'infinito.
Franco Cervelli, nato a Pisa il 14.4.1950, nel corso dei suoi ultimi studi s'interessa alla fisica "Beyond the Standard Model", cioe´ cercare possibili risposte ad alcune osservazioni sperimentali, non facilmente spiegabili all´interno delle attuali conoscenze della fisica delle particelle. Partecipa così ad AMS-02, esperimento che si prefigge di capire l´assenza nello Spazio di nuclei compositi di antimateria (che potrebbero essere stati generata nelle prime fasi dopo il Big Bang) e di rivelare eventuali particelle supersimmetriche (neutralini), che potrebbero costituire la cosiddetta "materia oscura". La comprensione di questi quesiti potrebbe contribuire alla scoperta di una via del tutto naturale di creare energia all'infinito. Le sue attività scientifiche precedenti si sono svolte nel campo della ricerca sperimentale in Fisica delle Alte Energie.



Hanno detto:
''Sullo shuttle c'è un cuore italiano. A bordo c'è Ams, un apparecchio che andrà a caccia di nuclei di antimateria, cioè reperti dell'origine dell'universo, costruito dagli scienziati dell'Istituto nazionale di Fisica nucleare di Pisa''.
La Repubblica, 29 Aprile 2011


View TALK...